Skip to content

DESIGNER

TALKING
WALLS

“On every corner, in every street around the world, we see messages”

Talking Walls was initiated by Philippe Pelsmaekers, a former ‘adman’: he was struck by the craftsmanship, personality and artistic endeavor of the quaint and often humorous signs of small shops from around the world, that he wanted to meet the people behind them and share their stories.

He jumped on a plane to India in search of the best tales. Few years later, with the help of the most fantastic people on earth, Talking Walls puts the stories of the streets from four corners of the world on its collections.

On every corner, in every street around the world, be it on a wall, on a signboard, or on the sides of a hidden wooden shack, we see messages. Not only these messages that are intend to ‘message’ us something, but also those that are just beautiful, humoristic, interesting, worthwhile to look at.

Each design in the brand’s collections is spotted by curious minds and world travelers. So their collections celebrate all the people that went out on the road to capture the beautiful graphics and their little stories. It also celebrates the people anywhere in the world that opened up their hearts (and their front doors) to share a little bit of their stories.

All Talking Walls scarves are crafted at an Indian textile atelier with whom our stylists built a strong partnership throughout the years. Each time again, with their knowledge about colors and fabrics and their endless dedication, these craftsmen bring out the highest standards we can possibly dream of.

“If our Talking Walls can be a little spark towards more diversity and cultural openness, then next to be a comfortable and beautiful piece to wear, wearing a Talking Walls scarf is a powerful message.”

Talking Walls è stato avviato da Philippe Pelsmaekers, un ex pubblicitario che, rimasto colpito dall’artigianato, dalla personalità e dall’impegno artistico delle insegne pittoresche e spesso umoristiche dei piccoli negozi di tutto il mondo, ha voluto incontrare le persone dietro di loro e condividere le loro storie.

È quindi saltato su un aereo per l’India alla ricerca dei migliori racconti e pochi anni dopo, con l’aiuto delle persone più fantastiche della terra, Talking Walls inizia a inserire nelle sue collezioni le storie delle strade di quattro angoli del mondo.

“Ad ogni angolo, in ogni strada del mondo, che sia su un muro, su un’insegna o ai lati di una baracca di legno nascosta, vediamo dei messaggi. Non solo questi messaggi che intendono “inviarci” qualcosa, ma anche quelli che sono semplicemente belli, umoristici, interessanti, che vale la pena guardare.”

Ogni design nelle collezioni del brand è notato da menti curiose e viaggiatori del mondo. Quindi le collezioni celebrano tutte quelle persone che sono andate in viaggio per catturare le bellissime grafiche e le loro piccole storie. Il brand celebra anche le persone in qualsiasi parte del mondo che hanno aperto i loro cuori (e le loro porte) per condividere un po’ delle loro storie.

Tutte le sciarpe Talking Walls sono realizzate in un atelier tessile indiano con il quale gli stilisti hanno costruito una forte collaborazione nel corso degli anni. Ogni volta, con la loro conoscenza di colori e tessuti e la loro dedizione senza fine, questi artigiani tirano fuori gli standard più alti che possiamo sognare.

“Se i nostri Talking Walls possono essere una piccola scintilla verso una maggiore diversità e apertura culturale, allora oltre a essere un capo comodo e bello da indossare, indossare una sciarpa Talking Walls è un messaggio potente.”

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER

Cart
Back To Top
×